Regole di sopravvivenza in ordine d’apprendimento: 3

Regola Terza

Le ferite inferte dalle persone amate causano sempre più dolore ma non bisogna mai dimenticare che dubitare che il tempo possa sistemare le cose può solo ostacolare la guarigione.

Regole di sopravvivenza in ordine d’apprendimento: 3ultima modifica: 2010-04-30T15:18:00+02:00da aesha
Reposta per primo quest’articolo

8 pensieri su “Regole di sopravvivenza in ordine d’apprendimento: 3

  1. da convinto sostenitore del detto “il tempo è galantuomo” ti dico che la penso esattamente così. Io trovo utile, mentre il tempo scorre, anche concentrare l’attenzione su di me. Chiedermi: “che cosa sento? Che cosa provo? Che cosa voglio?” e dalle risposte posso capire a che punto mi trovo. Buona giornata!

Lascia un commento