Autorimprovero

Ma porca miseria! Perché non ti va mai bene nulla? Cosa diavolo hai nella testa?, l’acqua fresca?

Ma dai! Ma dico io, non sei davvero una persona normale! Ma cosa ti manca?, sii sincera… nulla, ecco la risposta.

Certo, non hai un vita perfetta, diciamo anche che è parecchio lontana dalla perfezione ma, diamine, non hai motivo di sentirti così.

Ci sono tante persone che darebbero la vita per te… tu non consideri questa cosa solo perché ormai ti sei convinta che loro non ti conoscano veramente ma, in realtà, sei fortunata, eccome se lo sei!

Insomma piangi, strepita, sbatti i piedi, ma ora smettila di pensarci. La realtà è questa, ok? Che cosa ci vuoi fare?

Magari un giorno potrai inventare la macchina del tempo per tornare indietro e cambiare le cose ma per ora, dannazione, basta, sei patetica.

Si, patetica! Ora è proprio inutile che mi guardi con quella faccia da stupida e quegli occhioni spalancati, come se le mie parole ti avessero offesa, lo sai che ho ragione.

Purtroppo con te si può fare solo in questo modo, le cose te le si devono urlare in faccia altrimenti non le capisci.

Non ci pensare più, davvero, te lo chiedo per favore. Smetti di ricordare e di cercare qualcosa che prenda il suo posto, qualcosa che possa farti sentire meglio, quasi completa.

Smettila di rileggere vecchie mail, smettila di considerarlo un fratello. Smettila!

Torna a sorridere e a scrivere solo per te stessa, ok?

Sei anche diventata più simpatica e menefreghista. Ora puoi quasi vivere decentemente in mezzo alla gente comune che ti fa un po’ schifo.

Su, da brava, SMILE!

Autorimproveroultima modifica: 2010-08-27T20:54:59+00:00da aesha
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Autorimprovero

  1. Altro che menefreghista, mi sei diventata pure un bel pó realista, quasi alle soglie del cinismo!

    “Ora puoi quasi vivere decentemente in mezzo alla gente comune che ti fa un po schifo.”

    Altro che pittori fiamminghi, questa frase è così bella che vorrei averla scritta io!! E capita davvero raramente che pensi una cosa del genere.. 🙂

    Prova, ogni tanto, a scrivere “di rabbia”:

    YOU ROCK!!

    XD

    S.

  2. Più che autorimprovero lo chiamerei automassacro.
    Nella vita è normale sbagliare, se avessimo tutto preparato, predisposto, tutto messo in ordine, che gusto ci sarebbe a vivere?
    Il gusto nel vivere è anche questo, i piccoli sbagli, le cose nuove imparate giorno dopo giorno, le piccole conquiste quotidiane.
    Non sempre può andare tutto liscio come vorremmo.
    Quindi finendo consiglio anche a te come ho fatto con qualcun altro, pensa e auto conviciti, io solo io, io sono fatta cosi chi non mi vuoe non mi merita,
    ed un grosso e liberatorio MA CHE ME FREGA.
    Ciao bella e su con la vita.

  3. Cavolo, non è un caso, forse, se mi trovo qui a leggere questo tuo post, dopo aver risposto al tuo commento sul mio blog e dopo aver commentato il tuo post più recente… se posso darti un consiglio, non darti addosso. Ti fa solo stare peggio. E non ne hai alcun bisogno.

Lascia un commento