Ritorno

Il viaggio in auto per tornare a casa è stato lungo ma piacevole. Il sole stava tramontando davanti a noi; ci ha donato un meraviglioso cielo al tramonto. La radio continuava a trasmettere sempre le stesse canzoni, alcune più belle di altre ma ugualmente noiose al decimo ascolto consecutivo. Quando il cielo si è fatto più scuro anche i miei pensieri hanno iniziato ad essere meno piacevoli e più tetri.

Sono stata felice di arrivare a casa… non che l’accoglienza sia stata delle migliori ma è stato rassicurante trovare tutto come l’avevo lasciato, anche i problemi erano sempre lì, dietro la porta.  

Ho ripreso la mia vita con una tale naturalezza che, a distanza di sole ventiquattro ore, mi pare quasi di non essermene mai andata. Mi piace questa sensazione, mi piace la mia piccola casa, la mia piccola vita tranquilla, il mio piccolo computer, il mio piccolo blog, il mio piccolo letto e i miei piccoli momenti di serenità.

Nonostante la situazione, infatti, ultimamente mi riesce stranamente facile mantenermi a galla. A volte il dispiacere riesce ad atrofizzare il cuore per un po’ e in alcuni momenti si ha quasi la sensazione di stare bene.

Chissà, magari questa volta durerà un po’ di più.

 

 

P.S.

Ringrazio tutti per le visite, Layura in particolare. Ti mando un bacio.

Ritornoultima modifica: 2010-08-09T17:25:05+00:00da aesha
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Ritorno

Lascia un commento