Autorimprovero

Ma porca miseria! Perché non ti va mai bene nulla? Cosa diavolo hai nella testa?, l’acqua fresca? Ma dai! Ma dico io, non sei davvero una persona normale! Ma cosa ti manca?, sii sincera… nulla, ecco la risposta. Certo, non hai un vita perfetta, diciamo anche che è parecchio lontana dalla perfezione ma, diamine, non hai motivo di sentirti così. … Continua a leggere

Cancro

Ho provato a riposare ma non ci sono riuscita. Ho ancora nel naso e nella gola l’inconfondibile sapore delle lacrime. La mia vicina di casa non è riuscita a guarire… il cancro è arrivato fino alle ossa senza che i medici se ne accorgessero ed i suoi femori si sono sgretolati all’improvviso. È accaduto tutto in pochi mesi, l’ha scoperto … Continua a leggere

Caro NonSoChi

Caro NonSoChi, scrivo a te perché non ho altri a cui scrivere ma una gran voglia di raccontare si è impadronita di me. Questa mattina, come sempre, sono andata a fare la spesa e a comprare la frutta. Mi piace il piccolo negozio che la vende, pieno di cassette di legno e di colori, di buste di carta e di … Continua a leggere

Bagagli!? Tze!

In questi giorni mi sono ricordata delle prime volte che feci i bagagli in maniera autonoma. Dovevamo passare i soliti due mesi al mare, nella nostra graziosa e piccola casetta, e non potevo davvero portare ogni cosa. Mio fratello era piccolino e mamma non poteva pensare a tutto da sola. Fui contenta di rendermi utile, per una volta. Di giocattoli, … Continua a leggere

Ritorno

Il viaggio in auto per tornare a casa è stato lungo ma piacevole. Il sole stava tramontando davanti a noi; ci ha donato un meraviglioso cielo al tramonto. La radio continuava a trasmettere sempre le stesse canzoni, alcune più belle di altre ma ugualmente noiose al decimo ascolto consecutivo. Quando il cielo si è fatto più scuro anche i miei … Continua a leggere